QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTREMOLI
Oggi 9° 
Domani -4°1° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News lunigiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali lunigiana
sabato 24 febbraio 2018

Attualità venerdì 21 luglio 2017 ore 16:13

Vita dura per chi abbandona i rifiuti

Il comune, assieme a Idealservice, installerà nel territorio comunale dei dispositivi per far fronte agli episodi di deposito abusivo di rifiuti



AULLA — La nuova Amministrazione comunale di Aulla ha particolare sensibilità verso la problematica dell’abbandono incontrollato dei rifiuti e, coadiuvate da Idealservice Soc. Coop. – ditta che gestisce il servizio di raccolta differenziata – hanno avviato le procedure per l’installazione delle foto-trappole.

Tali strumenti saranno collocati nei punti più soggetti all’abbandono e adeguatamente nascosti, tali dispositivi elettronici sono in grado di rilevare i movimenti e immortalare – tramite immagini fotografiche – i trasgressori.
Le prove che è possibile raccogliere sono schiaccianti: autoveicoli, targhe e altri dettagli che inchiodano i “furbetti” alle proprie responsabilità in maniera inequivocabile.

Si tratta perciò di un sistema che permette di svolgere un lavoro rapido ed efficace, che altrimenti richiederebbe lunghi appostamenti o giornate intere di controlli: i fotogrammi verranno in primo luogo visionati dal personale Idealservice e successivamente trasmessi al comando di Polizia Municipale che, in questo modo, potrà accertare l’identità dei trasgressori ed appurare le infrazioni amministrative previste dal Regolamento Comunale.

L’obiettivo principale è quello di prevenire azioni indisturbate di smaltimento illegale di rifiuti domestici e ingombranti da parte di privati e aziende che non rispettano le regole di corretto conferimento dei rifiuti, creando un danno ingente al decoro urbano e al patrimonio ambientale.

I cittadini possono contribuire attivamente segnalando – in forma anonima – situazioni spiacevoli ed episodi d’inciviltà tramite l’app Rifiuto Zero. Questo utile strumento si affianca al Numero Verde 800 487 709, attivo dal lunedì al sabato dalle 8.00 alle 18.00, sempre disponibile per qualsiasi informazione e richiesta.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cultura

Attualità