QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTREMOLI
Oggi 14°20° 
Domani 12°17° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News lunigiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali lunigiana
domenica 29 maggio 2016

Attualità mercoledì 13 gennaio 2016 ore 14:25

Maltempo, tornano pioggia e neve

Allerta meteo, in arrivo temporali e neve in pianura. Codice arancione per Lucca, Massa Carrara, Pistoia e la Versilia per la pioggia

FIRENZE — Il Centro Funzionale Regionale di monitoraggio meteo ha emesso poco fa un codice arancione valido dalle ore 8 di domattina, giovedì 14 gennaio, fino alla mezzanotte per piogge forti e abbondanti.

Le zone interessate dai fenomeni da codice arancione saranno quelle del nord-ovest e le zone interne. Una perturbazione atlantica prevista per la giornata di giovedì porterà infatti precipitazioni insistenti ed abbondanti sui rilievi del nord-ovest, a tratti anche di forte intensità specie nel pomeriggio.

Piogge abbondanti anche sui rilievi orientali (appennino fiorentino ed aretino). Le precipitazioni dovrebbero esaurirsi in serata.

Su tutto il resto della regione è stato emesso un codice giallo per piogge, sempre a partire dalle ore 8 di domattina, giovedì 14 gennaio, fino alla mezzanotte.

Previste anche abbondanti nevicate in montagna e un rinforzo del vento di libeccio sulla costa e sui crinali ed un aumento del moto ondoso a nord dell'Elba.

Una nuova perturbazione proveniente dall'Atlantico porterà nelle prossime ore temporali e nevicate, anche a quote di pianura. Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile ha emesso una allerta meteo che prevede, a partire dalle prime ore di domani piogge localmente anche molto intense sulla Toscana e nevicate sull'Emilia-Romagna centro occidentale, con quota neve che dai 300-500 metri potrebbe portarsi anche a livello di pianura. 

Il Dipartimento ha anche valutato una criticità arancione per rischio idrogeologico localizzato sulla Toscana settentrionale.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità