QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTREMOLI
Oggi 12°13° 
Domani 10°14° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News lunigiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali lunigiana
venerdì 24 febbraio 2017

Politica mercoledì 11 gennaio 2017 ore 09:43

"Bilancio regolare grazie ai cittadini"

A dirlo è la lista civica Cambiamo Adesso che risponde al sindaco Grassi che in questi giorni ha evidenziato come il bilancio 2017/2019 sia in regola

FIVIZZANO — Cambiamo Adesso, infatti, imputa alla bravura dei cittadini il successo dell'amministrazione Grassi, in quanto costretti a pagare regolarmente tutte le tasse al loro massimale. 

"L’assessore Casula ha evidenziato - afferma la lista in una nota - che è stato importante approvare il Dup (Documento unico di programmazione) alla fine di dicembre, peccato che tale documento, che dovrebbe contenere gli obiettivi programmatici di tutta l’amministrazione, sia vuoto di idee e contenuti, come personalmente ogni cittadino può valutare accedendo al sito del Comune di Fivizzano."

Secondo la lista, infatti: "Niente risorse nel settore agricolo pur ritenendolo il sindaco un settore primario per il nostro territorio, niente progetti da parte dell’amministrazione, ma solo un elenco delle iniziative lodevoli svolte dalle
associazioni locali. Anche nelle opere pubbliche gli interventi sbandierati sono progetti che si trascinano da anni, in particolare con riferimento al settore scuola Monzone che attende da 12 anni la fine della realizzazione delle scuole, l’intervento della palestra di Ceserano era già presente nel bilancio 2015, l’evento atmosferico che ha distrutto il Palazzetto dello sport risale al marzo 2014 e nonostante i soldi in cassa ad oggi siamo ancora in fase di progettazione."

"Tutto questo - proseguono - comporta grosse difficoltà per le nostre scuole, che tra strutture carenti e in fase di ristrutturazione e costi del servizio mensa e trasporto esorbitanti, stanno perdendo iscrizioni giorno per giorno.
Sul territorio permangono ritardi, come la ristrutturazione delle scuole superiori di Fivizzano e anche se non di diretta competenza il vergognoso e costoso viadotto di Gassano. Mentre tutti i comuni inaugurano le Case della salute, che, piaccia o no, saranno il nuovo modo di gestire i servizi sanitari sul territorio, noi aspettiamo con trepidazione l’inizio dei lavori già previsti e non realizzati nei precedenti bilanci e per i quali non c’è neppure certezza del le risorse sufficienti.
Il rientro dei vigili porterà forse risparmi, ma allo stato attuale ha solamente isolato il Comune di Fivizzano, esponendolo al rischio che gli altri sindaci richiedano il trasferimento della sede, con ulteriore impoverimento del territorio."

Infine: "La lista civica, da sempre impegnata nell’idea che per rilanciare il territorio, bisogna ridurre le tasse, annuncia battaglia in consiglio comunale nella seduta in cui verranno approvate le tariffe del servizio spazzatura, in quanto da sempre i consiglieri hanno sostenuto che alcune categorie di cittadini meritano sgravi e che i quintali a base d’asta del nuovo appalto vinto dall’Ideal service non sono corretti. Cambiamo Adesso ha votato contro il nuovo bilancio."

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cultura

Sport

Attualità

Attualità