QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTREMOLI
Oggi 12°14° 
Domani 11°18° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News lunigiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali lunigiana
mercoledì 23 maggio 2018

Cronaca mercoledì 07 febbraio 2018 ore 18:00

Bollette Enel, stangata da 25mila euro al Comune

La giunta ha deciso di opporsi al decreto ingiuntivo del tribunale di Massa, emesso su richiesta di Banca Ifis, per bollette risalenti al 2014-15



FOSDINOVO — A quanto risulta dagli atti, nel dicembre 2015 Enel cedette alcune fatture emesse tra il 2014 al 2015 nei confronti del Comune di Fosdinovo a Banca Ifis spa per circa 45mila euro di servizio factoring. Adesso è arrivato il decreto ingiuntivo del tribunale di Massa.

Il ricorso per ingiunzione è stato presentato da Banca Ifis, nel quale si intima al Comune di Fosdinovo il pagamento di circa 25mila euro, oltre spese alla banca medesima, inerente le fatture predette.

"Effettuata una ricognizione presso gli uffici dell’ente al fine di verificare la sussistenza dei debiti ascritti al Comune e rilevato che le fatture nel decreto richiamate risultano quasi tutte saldate" si legge nelle premesse della delibera delibera di giunta, la stessa giunta ha scelto di fare opposizione.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Politica