QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTREMOLI
Oggi 20°34° 
Domani 17°29° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News lunigiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali lunigiana
venerdì 21 luglio 2017

Attualità venerdì 19 maggio 2017 ore 15:52

Mangia Corta, cultura e sapori a Caniparola

Domenica 28 maggio la Villa Malaspina e vigneti attorno saranno aperti al pubblico per visite guidate e degustazioni per la festa dei borghi 2017

FOSDINOVO — Durante il ponte del 2 giugno, in tutta Italia, i borghi italiani si uniranno in una festa nazionale dedicata ai piccoli Comuni dal titolo “Voler bene all’Italia”. Un avvenimento organizzato da Legambiente Nazionale indirizzato alle realtà meno estese affinché possano promuovere i loro punti di forza, attirando nuove persone sul territorio. Un evento che nel 2017 ricade nell’anno dei Borghi indetto dal Ministero dei Beni Culturali.

Come succede da ben quattordici anni, anche questa volta la Lunigiana aderisce alla festa e lo fa grazie alla Pubblica assistenza “Concordia” di Fosdinovo che, in sinergia con Lunigiana Sostenibile e le guide di AlterEco, festeggerà, anche se in anticipo, il borgo di Caniparola.

L’appuntamento con la “Mangia Corta” per festeggiare il piccolo Comune di Fosdinovo, infatti, è per domenica 28 maggio e sarà all’insegna della scoperta del vigneto, dei vini e dei prodotti tipici della zona che sono quelli che, insieme alle attrazioni turistiche di tipo storico, danno valore al territorio.

“La mangia corta di Caniparola – dichiara Luigi Ringozzi, presidente di Legambiente Lunigiana – è un’ulteriore occasione per dare risalto alle risorse del nostro territorio. Una rinnovata attenzione alla ‘bellezza’ della Lunigiana che deve e può creare nuova economia nel segno della sostenibilità ambientale, del turismo consapevole e dell’agricoltura di qualità. Fosdinovo è l’unico Comune della Lunigiana che parteciperà a questa iniziativa. Una manifestazione, inoltre, che rientra in quelle che sono definite EcoFeste, ovvero eventi a basso impatto ambientale che ci auguriamo possano diffondersi sempre di più.”

Il programma prevede il ritrovo alle ore 10 presso il vigneto di Caniparola per la passeggiata con le guide di AlterEco e Legambiente alla scoperta del Frantoio e Mulino Moro con degustazione di prodotti aziendali; visita al vigneto Terenzuola con degustazione di Vermentini (Colli di Luni DOC) di Fosdinovo; pranzo agli stand gastronomici nel vigneti e, infine, visita ai giardini della Villa Malaspina. Per questa iniziativa è necessaria l’iscrizione, quota 20,00 euro.

Dalle ore 12,30, invece, per chi non ha potuto partecipare alla camminata del mattino, sarà possibile visitare gli stand gastronomici e il mercatino, dove gli avventori potranno trovare frittura di pesce, testaroli, sgabei e degustazione di vermentini vari.

Dalle ore 14,30 alle ore 16,30 si terrà un evento straordinario, ovvero la visita guidata ai giardini della Villa Malaspina.

Durante la giornata animazione con asinelli a cura dell’Associazione Raglio Forte di Fosdinovo.

Per iscrizioni alla passeggiata guidata: 338 5814482 – info@lunigianasostenibile.it

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca