QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTREMOLI
Oggi 21°32° 
Domani 20°29° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News lunigiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali lunigiana
lunedì 25 luglio 2016

Attualità lunedì 28 marzo 2016 ore 09:55

Matteo Mastrini, a fianco degli ammalati di cancro

Raccolta di firme per ottenere dalla Regione il rimborso delle cure relative ai trattamenti con l’adroterapia. A schierarsi anche il sindaco di Tresana

TRESANA — Per sabato 9 Aprile, il sindaco di Tresana ha organizzato un incontro nella sala consiliare del comune di Aulla con i migliori specialisti italiani per conoscere meglio la terapiache rappresenta una nuova frontiera nella lotta ai tumori: l’adroterapia. Il trattamento consistenel bersagliare i tessuti malati con protoni o con ioni carbonio che si comportano come proiettili intelligenti, raggiungendo e distruggendo le cellule malate, anche in zone profonde del corpo, risparmiando sostanzialmente le altre.

L’Italia è riuscita a divenire uno dei primi Paesi al mondo che dispongono di un centro per l’adroterapia, ed è il centro di Pavia; masolo le regioni Emilia Romagna e Lombardia sono convenzionate, nelle altre regioni, è discrezione dell’Asl stabilire il rimborso delle cure che costano circa 20mila euro. Per questo Matteo Mastrini ha promosso una petizione, alla quale hanno già aderito moltissimi cittadini, per ottenere dalla Regione Toscana il rimborso delle cure relative ai trattamenti con l’adroterapia.

L’adroterapia non è sostitutiva della radioterapia, ma è necessaria nei casi in cui la radioterapia si rivela inefficace. Per alcuni pazienti, quindi, è una possibilità straordinaria e molti di loro non possono aspettare.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità