QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTREMOLI
Oggi 15°37° 
Domani 13°30° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News lunigiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali lunigiana
sabato 27 agosto 2016

Attualità lunedì 14 marzo 2016 ore 13:24

​Premio Bancarella: Curiosità

La storia del prestigioso premio, nato nel 1953 a Pontremoli, è affascinante e molto singolare

PONTREMOLI — Protagonisti i librai pontremolesi che, soprattutto in primavera, si radunavano per scendere al piano e vendere i loro libri, trasformandosi così in venditori ambulanti. Già allora per superare le difficoltà del loro mestiere, si erano inventati questa tipologia di vendita con bancarelle collocate nel cuore delle diverse città. Un’occasione per confrontarsi, scambiarsi consigli, fissare criteri per non ostacolarsi con la concorrenza e sbarcare il lunario.

Da questa speciale tradizione nasce il Premio Bancarella, fedele all’antica vocazione originaria: la promozione della lettura.

Il vincitore 2016 entrerà a pieno titolo nel prestigioso albo d'oro del Premio che può contare tre Nobel della letteratura: Ernest Hemingway, Boris Pasternak e Isaac Singer e tanti autori che hanno fatto la storia della narrativa e del giornalismo come Giovanni Guareschi, John Grisham, Umberto Eco, Enzo Biagi, Andrea Camilleri, Indro Montanelli, Oriana Fallaci e tanti altri.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità