QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTREMOLI
Oggi 21°29° 
Domani 18°28° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News lunigiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali lunigiana
lunedì 27 giugno 2016

Attualità mercoledì 09 marzo 2016 ore 08:30

Ritirare l’onorificenza al boia di San Terenzo

Si giustifica il Sindaco di Engelsbrand , Bastian Rosenau: non sapeva che il novantenne fosse responsabile dell'uccisione di centinaia di uomini

PONTREMOLI — Sembra che il borgomastro di Engelsbrand si sia giustificato dichiarando che non era a conoscenza delle due condanne all’ergastolo inflitte dall’Italia allo squadrista delle SS, per le stragi naziste di San Terenzo Monti, Vinca e Marzabotto- Monte Sole.

“Ma ora che sa - dice il Presidente Rossi – ritiri l’onorificenza di cittadino onorevole concessa a Wilhelm Kusterer poiché è indelebile e indimenticabile la scia di sangue che ha accompagnato la ritirata dalla Toscana dell'esercito tedesco e in particolare quella dei reparti SS tra il '44 e il '45, con più di 4mila cittadini trucidati e tanti altri vittime di brutalità inaudite”

L’anziano nazista non si è mai pentito per i terribili crimini commessi, non ha mai reso pubbliche le sue scuse, ma, soprattutto, non ha mai pagato.

"Non è un problema di nazionalità o nazionalismi, perché ormai sono innumerevoli gli esempi autorevoli anche dalla stessa Germania di riflessione e testimonianza di orrore per quanto accaduto – ha proseguito Rossi - Non si può perdonare perché il perdono è solo del privato, I soggetti pubblici continueranno invece a vigilare e a giudicare perché non si può cessare di dare testimonianza".

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità