Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:30 METEO:PONTREMOLI21°32°  QuiNews.net
Qui News lunigiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali lunigiana
venerdì 19 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Trump, metamorfosi mancata. Elezione ancora aperta? Dipende dai dem
Trump, metamorfosi mancata. Elezione ancora aperta? Dipende dai dem

Cronaca giovedì 29 dicembre 2016 ore 08:44

In fumo due ettari di bosco

Massa Carrara la Provincia più colpita dagli incendi. Ben nove ettari di bosco sono andati perduti nel solo mese di dicembre, l'ultimo incidente ieri



FILATTIERA — Tra questi spunta un incendio in località Tarasco a Filattiera che si è sviluppato nel pomeriggio mandando letteralmente in fumo due ettari di bosco. 

Per le operazioni di spegnimento e la messa in sicurezza della zona sono dovute intervenire ben sei squadre dell'organizzazione Aib composte da volontari, personale dell'Unione dei Comuni Lunigiana e dei Vigili del Fuoco.

Per gli incendi boschivi verificatisi a dicembre le province di Pistoia e Massa Carrara risultano quelle maggiormente colpite (3 roghi nel pistoiese e 4 nel massese). Massa la più colpita per numero di eventi e anche di superficie boscata interessata dalle fiamme: 7 ettari di bosco sono andati in fumo nel solo incendio del 17 dicembre sviluppatosi in località Groppodalosio superiore, nel comune di Pontremoli.

Visto l'alto numero di incendi si raccomanda la massima attenzione nello svolgimento degli abbruciamenti di residui vegetali e nell'accensione di fuochi all'aperto. 

Anche in vista dell'utilizzo dei fuochi pirotecnici per festeggiare l'arrivo del nuovo anno si rinnova l'invito ad adottare tutte le cautele necessarie a evitare l'innesco di incendi e al rispetto delle norme di prevenzione previste dal regolamento forestale.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno