QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTREMOLI
Oggi 10° 
Domani 6° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News lunigiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali lunigiana
venerdì 28 febbraio 2020

Cronaca venerdì 22 marzo 2019 ore 18:15

Abbattuti trecento alberi senza permesso

E' quanto scoperto dai carabineri forestali in Lunigiana. Il taglio degli alberi nel territorio di Bagnone. Abbattute anche querce di oltre 50 anni



BAGNONE — Uno scempio ad opera dell'uomo. Sono stati abbattuti 303 alberi senza permesso, tra cui querce e cerri anche di 50 anni con fusti alti più di 40 metri con taglio effettuato a raso, che è illegale, e il disboscamento di una fustaia. A scoprlo i carabinieri forestali in Lunigiana, nella zona di Bagnone. 

I militari descrivono il fatto come un "grave illecito ambientale e paesaggistico". A essere denunciato il titolarte di una ditta boschiva. Elevata anche una sanzione amministrativa di 24mila euro.

Secondo i forestali la ditta sarebbe stata allettata dall'ingente quantità di legna di pregio ricavabile dai grandi fusti di cerro.



Tag

Conte soccorre signora che cade per chiedergli un selfie

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità