Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:04 METEO:PONTREMOLI20°27°  QuiNews.net
Qui News lunigiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali lunigiana
giovedì 29 luglio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Mattarella: «Il vaccino è un dovere morale e civico»

Attualità domenica 06 giugno 2021 ore 15:03

Due nuovi casi di Coronavirus in Lunigiana

​Nelle ultime 24 ore in provincia sono emerse tre nuove positività. I report di Regione e Asl segnalano un altro decesso collegabile al virus



AULLA — Tre nuove positività e un decesso collegabile al Coronavirus. Sono questi i numeri per la provincia di Massa Carrara che emergono dal report sanitario trasmesso dall'Asl nord ovest, che fa il punto sulle ultime 24 ore. I nuovi casi sono distribuiti tra i Comuni di Carrara, Aulla e Mulazzo.

I ricoveri per Covid all'ospedale Apuane di Massa sono attualmente 6, dei quali 3 in terapia intensiva.

Da quando il virus ha messo piede il Toscana, sono state 13275 le persone residenti in provincia ad averlo contratto. Da inizio epidemia le vittime sono state 523.

La Toscana si trova al dodicesimo posto in Italia come numerosità di casi complessivi dall’inizio della pandemia (comprensivi di residenti e non residenti), con circa 6.608 casi ofni 100 mila abitanti (la media italiana è 7.139, dato di ieri). La provincia di notifica con il tasso più alto rimane Prato (con 8.745 casi ogni100 mila abitanti), seguita da Pistoia (7.863) e Massa Carrara (6.993). La più bassa concentrazione si conferma a Grosseto (con un tasso di 4.071).

Per leggere i dati aggiornati sul Covid in Toscana cliccate qui.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
33 nuove positività in provincia. I dati sanitari aggiornati portano a quota 13.559 i contagi registrati da inizio epidemia
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS