QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTREMOLI
Oggi -5°2° 
Domani -4°1° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News lunigiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali lunigiana
giovedì 12 dicembre 2019

Attualità giovedì 06 ottobre 2016 ore 09:41

Gli albianesi non si arrendono

Nonostante la sentenza del Tar che ha reso legale il capannone A all'interno del quale la ditta Costa Mauro stocca i rifiuti, i cittadini vanno avanti



AULLA — La prima azione dopo la doccia fredda degli scorsi giorni è la richiesta dell'annullamento della procedura di Via in corso, in quanto è basata su una versione falsa dell'articolo 49 del registro urbanistico, come è già stato fatto presente alla procura di Massa dal nuovo commissario del Comune di Aulla, dall'architetto Gatti e dai cittadini stessi. 

Così gli albianesi hanno chiesto all'architetto Zattera della Provincia di Massa Carrara di adoperarsi in merito alla questione, altrimenti sarà loro premura procedere per vie legali. 

Il desiderio del comitato e di tutti i cittadini è che la ditta di smaltimento rifiuti, che opera all'interno del centro abitato e a 200 metri dall'acquedotto, lo faccia in modo regolare. 



Tag

Napoli, i proiettili contro i bambini strappati alla camorra: «Mio padre in carcere è felice che io manifesti contro i clan»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità