QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTREMOLI
Oggi 13°17° 
Domani 14° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News lunigiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali lunigiana
mercoledì 14 novembre 2018

Politica lunedì 05 giugno 2017 ore 09:40

"Barani sostiene la lista Valettini"

A dichiararlo gli avversari che concorrono per amministrare Aulla, ovvero Idee in Comune che attacca le liste che fanno paura



AULLA — Come sempre, a una settimana dal voto, partono gli attacchi tra liste per annientare il nemico, o almeno lo si fa con quello che si crede il vero competitor. E così dopo aver mirato e sparato contro Silvia Magnani, adesso tocca a Roberto Valettini.

Il Coordinamento di Idee in Comune, che ha come candidato a sindaco Maria Grazia Lombardi, torna a ribadire un sostegno che entrambi i tirati in causa, ossia Barani e Valettini, hanno smentito fortemente.

Nonostante questo, però, la lista civica sostiene in una nota che: "Ad una settimana dal voto, visto l’andamento della campagna elettorale, è dovuto sortire allo scoperto e accogliere nella sua sede, con abbracci e baci Barani e i suoi galoppini, che in verità si sono rilevati i suoi migliori propagandisti, nonché professionisti della politica di comuni vicini, ai quali, per garantirsi il loro appoggio e i loro vantati pacchetti di voti, si dice abbia promesso di nominarli assessori esterni e consentirgli di sbarcare il lunario per altri tre o quattro anni."

Poi si soffermano sulla candidatura di Giovanni Chiodetti, unico indagato della lista "Aulla nel cuore" per l'alluvione del 2011.

"L'articolo 5 del codice etico del Pd - commentano - sostiene che le donne e gli uomini del partito si impegnano a non candidare ad ogni tipo di elezione, coloro nei cui confronti, alla data di pubblicazione della convocazione dei comizi, sia stato emesso decreto che dispone il giudizio.”

Infine, concludono commentando la scelta del sostegno da parte del ministro allo sport Luca Lotti: "Si faranno sostenere da un ministro con lo scopo di fargli dire che se vincerà la lista Valettini-Barani il Comune di Aulla avrà tutti i finanziamenti immaginabili. Anche lui indagato non si è dimesso. L'uomo giusto al posto giusto."



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Cronaca