QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTREMOLI
Oggi 10° 
Domani 6° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News lunigiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali lunigiana
domenica 08 dicembre 2019

Attualità martedì 04 aprile 2017 ore 08:52

Messo a punto il comitato Sos Salute Lunigiana

Comitato Sos Salute Lunigiana

Finalmente il comitato lunigianese fatto di cittadini e senza alcuna influenza politica, ha il suo definitivo direttivo che si batterà per la sanità



AULLA — Una riunione intensa quella di sabato mattina che ha definito le cariche del nuovo direttivo affinché possa mettersi subito in moto per spingere su quelle questioni che stanno mettendo in seria difficoltà i lunigianesi.

Dopo il ritiro dei consiglieri provvisori Gabriele Gerini e Nicola Biglioli per motivi legati alle prossime amministrative, è stato confermato il presidente dottor Luigi Filippi, il segretario Achille Guastalli, già presidente della Croce Bianca di Aulla, ed è stato eletto il nuovo vice presidente Cristina Malatesta, una quota rosa.

Tanta la gente presente alla riunione che ha visto il comitato più determinato che mai. Per prima cosa tutti i sindaci saranno chiamati ad esprimere ciò che pensano sul sistema sanitario del territorio e a prendersi carico delle loro responsabilità là dove ce ne fossero.

Durante l'incontro ha partecipato anche il presidente del comitato Salute Pubblica Massa Carrara Blasco Bonito che ha riportato l'attenzione sullo smantellamento degli ospedali della Provincia per la realizzazione di un ospedale unico delle Apuane, quindi il Noa, che avrebbe dovuto garantire migliori servizi ma che in realtà, attualmente, sta solo collezionando una lunga lista di problematiche: il numero inadeguato di posti letto, gli spazi per la ricezione dei pazienti troppo piccoli, il periodo di ricovero accorciato, le code infinite presso il pronto soccorso; tutte cose che hanno complicato la vita a chi ha bisogno del sistema sanitario provinciale. 

Da non dimenticare le difficoltà, da chi proviene dalla Lunigiana, per raggiungere il nuovo ospedale in quanto non esistono corse degli autobus dedicate.

Insomma, tante sono le questioni che il comitato dovrà affrontare e in questa occasione il presidente ha ricordato che: "Qualsiasi siano le problematiche dei cittadini li invitiamo a rivolgersi a noi in modo tale da poter chiamare in causa direttamente agli enti competenti. Non abbiate paura, siamo qui appositamente per far sì che il diritto alla salute venga rispettato."



Tag

Manovra, Conte: «Nessuno dica più che siamo il governo delle tasse»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità