Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:13 METEO:PONTREMOLI7°  QuiNews.net
Qui News lunigiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali lunigiana
lunedì 29 novembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Maltempo, copiosa nevicata a Esterzili

Attualità lunedì 25 ottobre 2021 ore 16:08

Aulla ricorda le due vittime dell'alluvione

Dieci anni fa la drammatica alluvione del Magra che portò panico e distruzione. Valettini: "A Enrica, a Claudio, e alle loro famiglie"



AULLA — Il sindaco Roberto Valettini e l'amministrazione comunale di Aulla hanno ricordato la drammatica alluvione del 2011 quando, proprio il 25 Ottobre, il Magra ruppe l'argine sinistro allagando case, negozi, uffici e scuole. 

"Nel luogo dove, dieci anni fa, il Magra ha rotto gli argini - ha detto Valettini - seminando panico e distruzione, ricostruiamo oggi un ricordo a perenne memoria di due vite spezzate. Un sacrificio che Aulla non dimentica e che mai dimenticherà, nella ferma convinzione che lottare ogni giorno per affermare l'impegno a costruire una società migliore, sia il primario obiettivo cui tendere per fare in modo che tragedie come questa non accadano mai più. A Enrica, a Claudio, e alle loro famiglie. Aulla ricorda".

Per ricordare le vittime è stata messa una targa nel punto dove il fiume Magra ruppe gli argini.

Per la sicurezza idraulica della comunità pochi giorni fa è stato inaugurato un nuovo impianto idrovoro, realizzato con un finanziamento della Regione Toscana di 676mila euro

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Impennata di tamponi infetti in area montana, con concentrazione prevalente a Villafranca in Lunigiana dove si registrano 12 casi in 24 ore
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Politica

CORONAVIRUS