QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTREMOLI
Oggi -3°1° 
Domani -8°3° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News lunigiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali lunigiana
sabato 15 dicembre 2018

Attualità mercoledì 26 aprile 2017 ore 13:06

Un parco didattico intitolato a Letizia Leviti

Inaugurazione parco didattico "Letizia Leviti"

Il suo Comune non poteva che ricordarla così, con l'intitolazione di un parco dedicato ai più piccoli, il futuro della comunità



BAGNONE — Questa mattina alle ore 10,30 si è tenuta l'inaugurazione del nuovo parco adiacente le scuole del Comune in località Grottò.

Proprio qui l'amministrazione, insieme al Lions Club Pontremoli - Lunigiana, ha voluto dare ai più piccoli la possibilità di non avere solo un parco nel quale passare i pomeriggi a scuola, ma anche un'occasione per studiare quella che è la stagionalità della natura, rappresentata da varietà di piante che narreranno agli alunni lo scorrere delle stagioni.

Un dono fatto dal Lions Club lunigianese e dal contributo economico di Giovanni Varoli, marito della giornalista scomparsa prematuramente Letizia Leviti, al Comune tutto ma, specialmente, ai bambini che ne saranno i primi fruitori.

Durante la cerimonia è stata la madre di Letizia a scoprire la targa, aiutata dal sindaco Carletto Marconi, dal presidente del Lions Club Giancarlo Perazzini, dal sottosegretario alla giustizia Cosimo Maria Ferri e dal Presidente dell'Unione dei Comuni Riccardo Ballerini. Presenti anche Roberto Fresia, Gianluca Rocchi, Fabrizio Ungaretti tutti componenti del Lions Club che quest'anno compie 100 anni dalla sua creazione, il Maresciallo Giuseppe Stella, il dirigente scolastico Lucia Baracchini e il preside delle scuole primarie Roberto Cecchi che è intervenuto prima che gli alunni si impegnassero in un'esibizione canora.

I bambini delle scuole hanno partecipato con grande entusiasmo a tutta la manifestazione, e proprio il dottor Roberto Fresia, già direttore del Campo Italia Bagnone, ha voluto conferire al presidente Perazzini e al sindaco Marconi due attestati di riconoscenza per l'impegno della Comunità di Bagnone nel volontariato.

Anastasia Biancardi
© Riproduzione riservata



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità