Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:30 METEO:PONTREMOLI11°24°  QuiNews.net
Qui News lunigiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali lunigiana
venerdì 12 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Supercoppa saudita: il tifoso prende a frustate il calciatore della squadra avversaria

Attualità giovedì 26 maggio 2016 ore 13:18

Edilizia scolastica, al via le convenzioni

Il consiglio provinciale approva le convenzioni per la realizzazione del nuovo edificio scolastico alberghiero a Bagnone e a Fivizzano



FIVIZZANO — Visto che i territori dei due comuni sono stati classificati zona sismica in seconda fascia come livello di pericolosità già a partire da un’ordinanza della presidenza del consiglio dei ministri del 2006, gli interventi sono possibili grazie ai finanziamenti messi a disposizione per la realizzazione di opere di prevenzione del rischio sismico.

Con la prima convenzione, che la Provincia dovrà siglare con il comune di Bagnone, si prevede la nuova costruzione del lotto B di un edificio scolastico che ospiterà l’alberghiero.La convenzione, per un importo di circa 1 milione e 800 mila euro finanziato dalla Regione Toscana, prevede la collaborazione tra Provincia e Comune per attuare l’intervento. Con la seconda convenzione, da firmare con il comune di Fivizzano, si prevede la progettazione e la realizzazione del polo scolastico di Fivizzano, recuperando e completando l’edificio della scuola media Fantoni e demolendo l’ex Sambuchi, inagibile dal 2013. Negli spazi attualmente occupati dall’Istituto Belmesseri ex Sambuchi, all’interno dello stabile che ospita l’Istituto Pacinotti, di proprietà del comune ma gestito dalla Provincia, troveranno posto, per attività didattiche e di laboratorio, le classi dell’Istituto Agrario di Soliera, attualmente ospitate in container in area esterna. L’intervento è finanziato con una somma di 2 milioni e 896 mila euro ed è il risultato di una rimodulazione del progetto iniziale, frutto di un accordo tra Provincia e Comune, accettata dalla stessa Regione.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Con 29.657 tonnellate raccolte, i dati regionali vedono la Toscana in testa rispetto al resto del Centro Italia e quinta nello Stivale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità