comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:54 METEO:PONTREMOLI-0°7°  QuiNews.net
Qui News lunigiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali lunigiana
martedì 19 gennaio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Governo, sì della Camera alla fiducia a Conte: maggioranza assoluta con 321 sì

Attualità lunedì 26 ottobre 2020 ore 09:14

Covid, in ospedale visite solo ai pazienti fragili

Misure più stringenti per tenere lontano il virus dai reparti. Visite parentali consentite solo per pazienti fragili e per un massimo di dieci minuti



LUCCA — Con la nuova ordinanza del presidente della Regione Eugenio Giani, cambiano le modalità di accesso nei presidi del'Asl nord ovest cambiano "per preservare gli ospedali e proteggerli il più possibile dal virus".

L'azienda sanitaria informa che "Non saranno possibili le visite parentali alle persone ricoverate, ad esclusione di quelle più fragili, che potranno essere accompagnate e per le quali la visita potrà essere consentita per circa 10 minuti".

I pazienti fragili per cui saranno permesse le visite ed un breve contatto verranno definiti dai singoli reparti ospedalieri.

Vista la difficoltà del momento, l’Asl Toscana nord ovest invita inoltre la popolazione a recarsi in pronto soccorso solo in caso di urgenze non rimandabili.



Tag
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS