comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:06 METEO:PONTREMOLI15°19°  QuiNews.net
Qui News lunigiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali lunigiana
venerdì 23 ottobre 2020
corriere tv
Coprifuoco, il virologo Fabrizio Pregliasco: «Andrebbe fatto dall'ora dell'aperitivo»

Attualità mercoledì 14 ottobre 2020 ore 18:11

Un campo base hi-tech per i fungaioli dispersi

I tecnici del Soccorso Alpino della Stazione di Carrara e Lunigiana si ritroveranno a Campocecina per effettuare un’esercitazione di ricerca



MASSA CARRARA — Domenica 18 ottobre i tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico Toscano della Stazione di Carrara e Lunigiana si ritroveranno a Campocecina, nella località Gabellaccia per effettuare un’esercitazione di ricerca.

Verrà simulato un intervento di ricerca di escursionisti dispersi a seguito della perdita di orientamento, fattispecie molto ricorrente soprattutto nell’ambito dell’intervento su cercatori di funghi.

Un evento addestrativo che si inserisce nel flusso di formazione continua e addestramento che coinvolge i volontari del CNSAS durante tutto l’arco dell’anno, indispensabile per il mantenimento di elevati livelli di specializzazione e operatività.

Le operazioni si svolgeranno nei pressi della Dogana della Tecchia, dove verrà allestito un campo base dotato di strumentazioni e software dedicati alla ricerca e vedrà il coinvolgimento di due associazioni di protezione civile d Carrara: Alfa Victor, specializzata in comunicazioni radio, e la Pubblica Assistenza di Avenza.

Entrambe le associazioni sono dotate di unità cinofile di ricerca, sia da superficie che molecolari. L’esercitazione sarà preceduta da incontri preliminari didattici, dove verranno esaminati protocolli e strumentazione specifiche della ricerca di persone scomparse.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca