QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTREMOLI
Oggi 18° 
Domani 12° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News lunigiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali lunigiana
lunedì 27 maggio 2019

Attualità giovedì 04 aprile 2019 ore 15:27

Tre milioni per gli alloggi Erp a Massa-Carrara

Via libera dalla Giunta regionale a quasi 400 interventi di manutenzione straordinaria negli alloggi popolari del territorio provinciale



MASSA — Gli interventi saranno finanziati con 3,3 milioni di euro recuperati dal Lode di Massa-Carrara attraverso economie di gestione e vendita di alloggi negli anni tra il 2004 ed il 2011.

La delibera che autorizza gli interventi, come si legge in una nota, è stata approvata dalla Giunta regionale, su proposta dell'assessore regionale alla casa, che ha sottolineato "L'impegno della Toscana sul fronte diritto alla casa, un impegno dimostrato dagli importanti investimenti attuati in questo settore (80 milioni solo negli anni dal 2014 al 2018) e dalla revisione dell'intero sistema dell'edilizia popolare realizzata con la nuova legge regionale, una normativa che mira a razionalizzare gli investimenti e dare più efficenza ed equità al sistema per garantire un migliore funzionamento".

Nel dettaglio, a Carrara sono previsti 11 interventi in via Ordonez (importo lavori 110mila euro); 12 interventi tra Via Podenzana e via Villafranca (30mila euro); 5 interventi in via Brigate partigiane  (71mila euro); in località S. Antonio, un intervento in via Galissano (13mila euro); in località Bonascola, tre interventi in via Acquafiora ( 62.114 euro); in località Grazzano, 103 interventi tra via di Gragnana e via Emilia (65mila euro); in località Bonascola, 8 interventi in via Casalina (41.500 euro); zona Peep, 6 interventi in via Mulazzo (17mila); in località Doganella, 39 interventi in viale XX Settembre (293mila); in località La Raglia, 9 interventi in via Carriona (170mila).

A Massa 17 interventi in via Tamerici (263.500); 7 interventi in via Ferdinando Martini (35.664); un intervento in via Saseno (24.335); alla ex Villa Grossi 9 interventi (68.746); in località I Poggi, 31 interventi in via Pisacane (700mila); in località San Giuseppe Vecchio, 9 interventi (30mila).

A Montignoso, due interventi in viale Marina (35mila); un intervento in via Carlo Sforza (9.056); un intervento in via Romana (29.964); in località Renella, 24 interventi oin via Lago (50mila); a Filattiera in località Pradarola SS della Cisa, 12 interventi (128.600); a Licciana Nardi, località Terrarossa, 5 interventi in via Lecci (105mila). 

A Mulazzo 12 interventi in via Vecchia (128mila); a Podenzana in località Montalini, 12 interventi in cia Provinciale (95mila); a Tresana in località Barbarasco, 12 interventi in via Europa (128mila).

Ad Aulla tre interventi tra via Pioli e viale Don Minzoni ( 88.100); a Bagnone un intervento in via Santa Canterina (25mila).

A Pontremoli, in via Europa un intervento (12mila); in località Migneno due interventi in via Nazionale (38mila).

A questi si aggiungono 95mila euro per altri 32 interventi puntali fra Aulla (via Giromini e via Del Monte), Bagnone (via Grotto) e Fivizzano (piazza Monumento) e 382.622 euro per il ripristino di alloggi che cambiano assegnatario tra la Lunigiana, Massa e Carrara.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Politica

Politica

Politica