Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:20 METEO:PONTREMOLI11°  QuiNews.net
Qui News lunigiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali lunigiana
venerdì 02 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
A Bakhmut, con i soldati ucraini sotto l'attacco dei miliziani russi della Wagner

Attualità lunedì 11 luglio 2022 ore 12:30

Autisti bus decimati da Omicron

bus autolinee toscane

Aumentano le assenze per Covid tra il personale viaggiante di Autolinee Toscane. Ecco le zone più colpite. At ricorda l'obbligo di mascherina Ffp2



TOSCANA — Omicron sta decimando gli autisti dei bus urbani ed extraurbani della Toscana. Lo fa sapere lo stesso gestore del servizio di trasporto pubblico su gomma nel territorio regionale, Autolinee Toscane, che individua come area maggiormente esposta dall'aumento di assenze per Covid tra il personale viaggiante quella del Dipartimento Nord che comprende le province di Lucca, Livorno, Pisa e Massa Carrara.

L'azienda di trasporto rileva un'impennata di conducenti degli autobus a casa per malattia da Covid, e ciò "nonostante che i dipendenti di At rispettino rigorosamente le direttive sia delle autorità sia dell’azienda sull’uso dei dispositivi di protezione sia sui comportamenti corretti da osservare".

L’aumento di assenze per malattia fra gli autisti si sta registrando in tutta la Toscana, ma a nord il contagio galoppa: "Ad esempio - recita At in una nota - martedì 7 Giugno 2022 si registravano 56 assenze per malattie/infortuni, giovedì 7 Luglio 2022 tali assenze erano salite a 102, cioè sono quasi raddoppiate in un mese, calate di poco nel fine settimana. E negli ultimi 7 giorni, i malati Covid nella sola città di Livorno sono passati da 3 a 13".

L'azienda mette le mani avanti: "In queste condizioni è evidente che alcune corse sia delle tratte urbane che extraurbane potrebbero subire disagi". Sì perché alle assenze Covid si aggiungono quelle legate al periodo di ferie. Dunque la raccomandazione: "Oltre ad avvisare i cittadini dei possibili disagi, però Autolinee Toscane coglie l’occasione per ricordare a tutti che a bordo degli autobus è obbligatorio l’uso della mascherina Ffp2. Si tratta evidentemente non solo di un dovere legale, ma anche di una forma di rispetto per la salute dei lavoratori e degli altri utenti. A tal fine At avvisa che intensificherà i controlli".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Stabile il numero dei posti letto occupati negli ospedali della Toscana tra reparti ordinari e terapie intensive, calano i ricoverati gravi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Don Andrea Pio Cristiani

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità