Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:40 METEO:PONTREMOLI10°13°  QuiNews.net
Qui News lunigiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali lunigiana
venerdì 01 marzo 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La protesta degli NCC: strappano il contratto e insultano Salvini. «Con questo ti ci pulisci il...»

Attualità mercoledì 06 dicembre 2023 ore 11:45

Politica e terzo settore piangono Massimo Toschi

Massimo Toschi
Massimo Toschi

Ex assessore regionale sempre in prima linea per pace, cooperazione e disabilità, il professore si è spento a 79 anni. Cordoglio istituzionale



FIRENZE — E' morto all'età di 79 anni Massimo Toschi, ex assessore regionale sempre in prima linea sui temi di pace, cooperazione, diritti e disabilità, essendo lui stesso disabile dopo aver contratto la poliomielite. I funerali si terranno domani alle 15 nella Cattedrale di San Martino a Lucca, presieduti dall'arcivescovo Paolo Giulietti.

Originario di Porcari, nella piana di Lucca, Toschi ha a lungo insegnato senza però mai abdicare all'impegno sociale. "La mia disabilità mi ha insegnato che c'è un'unica forza che salva il mondo: la forza della mitezza, che fa dei poveri i maestri della pace", ebbe a dire nel 2013 in occasione della presentazione del suo libro "Massimo Toschi. Un abile per la pace".

Fu Claudio Martini, allora presidente della Regione Toscana, a nominarlo nel 2000 consigliere per la pace, la cooperazione e i diritti umani. Poi nel 2005 per Toschi giunse la candidatura in consiglio regionale con Uniti nell'Ulivo che portò alla sua elezione.

Nominato assessore regionale alla cooperazione internazionale, perdono e riconciliazione frai popoli, iniziative contro la pena di morte e per la promozione dei diritti umani e dialogo sull'interdipendenza, nella legislatura regionale successiva venne poi nominato dal governatore Enrico Rossi consigliere per la cooperazione internazionale e per i diritti delle persone disabili. 

Il presidente della Regione Toscana Eugenio Giani lo ricorda come "uomo intelligente e coraggioso che ha dedicato la sua vita all’impegno sul tema dei diritti umani fondamentali, schierandosi sempre a fianco degli ultimi del mondo e sostenendo sempre, con grande tenacia, l’abbattimento di ogni barriera per le persone con disabilità”. 

I lavori odierni del Consiglio regionale si sono aperti con un minuto di silenzio in segno di cordoglio: “Toschi ha dedicato tutta la sua vita, nel suo impegno politico in quest’aula e nella società civile, per richiamarci a una grande attenzione ai temi della pace, dell’integrazione e de dialogo tra i popoli", ha ricordato in aula il consigliere regionale Pd Francesco Gazzetti.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La sala operativa regionale di protezione civile ha diramato un bollettino di rischio idrogeologico su gran parte della Toscana. Ecco dove
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Lavoro