QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTREMOLI
Oggi 14°19° 
Domani 18° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News lunigiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali lunigiana
mercoledì 26 settembre 2018

Cronaca domenica 01 luglio 2018 ore 15:10

Serie di scosse di terremoto sull'Appennino

L'epicentro registrato dall'Ingv a Pievepelago, nel modenese. Il sisma è stato avvertito anche in Garfagnana, Lunigiana e montagna pistoiese



PIEVEPELAGO — Una serie di forti scosse di terremoto sono state registrate stamani sull'Appenino tosco-emiliano.

Secondo l'Ingv, il primo sisma registrato intorno alle 9,30 ha segnato una magnitudo 3.6 e ha avuto come epicentro Pievepelago, in provincia di Modena.

Le scosse sono state avvertite molto bene anche in Garfagnana, Lunigiana e sulla montagna pistoiese.

Da stamani, già dopo la prima scossa registrata sul versante modenese dell'Appennino Tosco Emiliano, la sala operativa del Centro Intercomunale di Protezione Civile dell'Unione dei Comuni della Garfagnana ha effettuato una ricognizione del territorio di competenza senza registrare danni né a cose né a persone. 

"Il Centro - spiega l'Unione dei Comuni - è già operativo dalle 10 a seguito della scossa di terremoto con epicentro Pievepelago che si è debolmente percepita anche in Garfagnana" ed "ha provveduto ad avvisare la Provincia e a effettuare una ricognizione sul territorio, contattando tutti i Comuni della Garfagnana e le associazioni che a loro volta hanno verificato l''assenza di danni a cose e persone". 

Tuttavia, il responsabile della protezione civile dell'Unione Comuni Garfagnana, Mauro Giannotti, ha spiegato che "il Centro resterà aperto per precauzione nelle prossime ore con la presenza del comandante della polizia locale Gianluigi Bernardi, i volontari dell'Associazione Autieri e personale del Servizio Emergenze Radio".



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Cronaca