QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTREMOLI
Oggi 13°17° 
Domani 14° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News lunigiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali lunigiana
mercoledì 14 novembre 2018

Politica venerdì 26 maggio 2017 ore 09:51

"Centro sportivo chiuso per colpa della Magnani"

La rivelazione, o l'accusa, è arrivata nel pieno del comizio elettorale avvenuto a Quercia dove non si poteva che trattare l'argomento piscine



AULLA — Il borgo di Quercia ha ospitato il terzo appuntamento elettorale della lista civica 'Aulla nel Cuore'

Tra le questioni più importanti discusse in un incontro molto partecipato, quella del centro sportivo chiuso da anni. Il candidato sindaco, Roberto Valettini, è andato dritto al punto mostrando la lettera, datata 19 maggio 2014, inviatagli dall'allora Commissario Prefettizio del Comune di Aulla, Franca Rosa, contenente il parere positivo, riguardo alla scrittura privata redatta da Valettini come soluzione per riaprire il centro sportivo.

"Nel 2014 - ha spiegato il candidato sindaco - il Comune di Aulla mi diede incarico di agire in merito al polo sportivo di Quercia. La soluzione trovata incontrò il favore del Commissario per la riapertura del centro, ma sarebbe stata necessaria la sottoscrizione dell'amministrazione comunale subentrante, quella dell’ex sindaco Silvia Magnani che, inspiegabilmente, non arrivò mai, impedendo di fatto la riapertura della struttura che sarebbe potuta arrivare già nell'autunno di quell'anno.

"Ora, per riaprire il centro, - ha aggiunto - i tempi e i costi sono aumentati, ma è senza dubbio una nostra priorità mobilitando anche i nostri ottimi rapporti con la Regione per reperire i fondi necessari per riconsegnare a tutta la Lunigiana un polo sportivo di prim'ordine."

"Vogliamo, partendo dalle piccole cose, - ha chiuso - tracciare una linea di discontinuità rispetto ai modi precedenti di amministrare puntando su un team che rappresenta il giusto mix di gioventù ed esperienza per trovare davvero soluzioni efficaci e credibili alle numerose problematiche rimaste irrisolte da troppo tempo." 



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Cronaca