comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:54 METEO:PONTREMOLI-0°7°  QuiNews.net
Qui News lunigiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali lunigiana
martedì 19 gennaio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Governo, sì della Camera alla fiducia a Conte: maggioranza assoluta con 321 sì

Politica lunedì 13 marzo 2017 ore 14:43

L'Esercito di Silvio si estende fino in Lunigiana

Silvio Berlusconi e Andrea Marchini

E lo fa grazie ai risultati ottenuti da Andrea Marchini, già coordinatore provinciale del club Forza Italia, che ha ottenuto una nuova carica



AULLA — Dopo "Missione Italia" e le famose 15 Fiat 500 che hanno attraversato tutta la penisola senza, ovviamente, saltare la capitale della Lunigiana, ovvero Aulla, nel mese di novembre Andrea Marchini, lunigianese doc, è stato nominato coordinatore regionale dell'Esercito di Silvio direttamente da Simone Furlan.

Una decisione, quella del leader massimo dell'Esercito, presa con il benestare del presidente Silvio Berlusconi. 

Lo scopo sarebbe quello di piantare una bandiera del gruppo di difesa del presidente in ogni regione d'Italia e manca poco, ai soldati, per riuscire a coprire tutto il territorio nazionale. 

“Puntiamo sui giovani." ha commentato Marchini, Coadiuvato dalla Coordinatrice, Sara Ghilardi, per la provincia di Pistoia e Daniel Forciniti Coordinatore dell’esercito di Silvio per il Comune di Bagnone, e già coordinatore provinciale di Forza Italia Giovani e da un manipolo di ragazzi che già in questi anni sono stati coinvolti nel Club Forza silvio di Aulla  che ha più di una trentina di iscritti tra cui il vice-coordinatore Forza Italia di Aulla Nicola Biglioli

Marchini sta affidando i primi ruoli operativi sul territorio Toscano, partendo dalla Lunigiana allargandosi a tutta la Toscana per mettere a punto la rete capillare dell’Esercito di Silvio che si muove in parallelo con quella dei Club Forza Silvio in sintonia con il coordinatore regionale Club, Lorenzo Alessandrini

“Puntiamo molto sui giovani - conclude Marchini - perché c’è la necessità di rinnovamento e di dare nuova linfa al messaggio del presidente Berlusconi che è sempre quello del 1994. Non più tardi di ieri, proprio a Milano in corso Como, il presidente Berlusconi ha presentato durante la manifestazione 'primavera azzurra' dedicata appunto agli azzurrini di Forza Italia; l’Albero delle libertà, albero che ha valori cristiani dell’occidente, nella democrazia e libertà. Meno tasse, meno Stato e meno Europa. Noi continuiamo a crederci e dobbiamo tornare a testa alta in mezzo alla gente e l’Esercito di Silvio è pronto a scendere in campo”.


© Riproduzione riservata



Tag
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS