comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:45 METEO:PONTREMOLI12°  QuiNews.net
Qui News lunigiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali lunigiana
martedì 26 gennaio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Il senatore Cangini: «Io un costruttore nel Conte ter? Una bufala messa in giro da Casalino»

Attualità venerdì 10 febbraio 2017 ore 08:58

Perizia sulla struttura del Pet, la Lega va avanti

La ricerca della perizia dello stabile dichiarato inadatto e nel quale è stato inserito il punto di primo soccorso procede e sembra a buon punto



AULLA — Che il posto in cui si trova il Pet aullese sia inadatto lo hanno potuto appurare tutti: porte tanto strette da non far passare le barelle, studiolo di ricezione degli utenti piccolissimo e mezzi per i soccorsi esposti alle intemperie.

Perciò anche la Lega Nord si è mossa cercando di ottenere una perizia, secondo loro già esistente, da parte della stessa Asl che rendiconta la situazione attuale in cui si trova il punto.

La richiesta fatta dal consigliere del carroccio Manuel Vescovi, attualmente, è stata girata all'ingegnere Emilio Giovannini dell'Azienda Toscana Nord Ovest.

"Ho sempre affermato che la perizia c'era." Esordisce il candidato a sindaco della Lega Giuliano Novelli: "C'è. Ora chi la deve trovare la consegni a Manuel Vescovi, capogruppo della Lega Nord in Regione Toscana, membro della commissione salute, che ha fatto richiesta di accesso agli atti, e se non è troppo disturbo anche al commissario prefettizio che fino a giugno è il sindaco della città di Aulla."

Insomma, secondo i rappresentanti della Lega la documentazione esiste e ne sono certi, quindi rimangono in attesa che venga consegnata nelle loro mani come previsto dalla legge.



Tag
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità