comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:45 METEO:PONTREMOLI12°  QuiNews.net
Qui News lunigiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali lunigiana
martedì 26 gennaio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Il senatore Cangini: «Io un costruttore nel Conte ter? Una bufala messa in giro da Casalino»

Attualità sabato 28 gennaio 2017 ore 14:48

La Lega solleva dubbi sulla location del Pet

La Lega vuole vederci bene in quanto la struttura nella quale è stato ubicato il Pet potrebbe non essere a norma, oltre a creare diversi problemi



AULLA — Attualmente il Pet, collocato in uno degli ambulatori Asl di Aulla, sta dando diversi problemi in quanto ha a disposizione spazi piccolissimi, dai quali non entrano nemmeno le barelle, e le ambulanze sono esposte alle intemperie. 

Proprio per questo tutta l'attenzione di qualsiasi parte politica è concentrata su questa problematica e la Lega Nord vuole vederci chiaro. 

Giuliano Novelli, segretario del carroccio e candidato a sindaco della città, pone quindi al commissario prefettizio Simonetta Castellani, al direttore dell’Asl Maria Teresa De Lauretis e all’assessore alla Salute Stefania Saccardi, alcune domande, soprattutto dopo aver scoperto che esisterebbe della documentazione sulle condizioni della struttura e dell’edificio a firma dell’ingegnere Giovannini del P.I.S.L.L (Ufficio Prevenzione Igiene e Sicurezza nei Luoghi di Lavoro) dell’ Asl di Massa Carrara.

"Sulla base di quanto riferitomi – afferma Novelli in una nota - da tale documentazione, nota a pochi addetti ai lavori, sembrerebbe emergere una non idoneità dei locali che attualmente ospitano il PET. Nell’interesse quindi dei cittadini aullesi è necessario fare la massima chiarezza possibile e quindi sono a
chiedere al Commissario Castellani un suo interessamento al problema da me sollevato per entrare in possesso di tale documentazione e verificare se le notizie riportatemi abbiano o meno un veritiero fondamento."

"Nel caso emergesse una non idoneità della struttura - prosegue e conclude - sarebbe obbligatorio uno spostamento degli ambulatori presso la Croce Bianca oppure in altro edificio idoneo. Conoscendo la professionalità del Commissario sono certo che si prenderà a cuore questa mia segnalazione che è espressione della comunità aullese."



Tag
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità