Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:00 METEO:PONTREMOLI10°  QuiNews.net
Qui News lunigiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali lunigiana
giovedì 27 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Quirinale, Salvini: «Se ho incontrato Cassese? Non so neppure dove abiti»

Attualità giovedì 08 aprile 2021 ore 15:30

Ponte Albiano, le chiavi delle aziende al Prefetto

Sono 35 gli imprenditori che hanno voluto consegnare le chiavi delle proprie attività al prefetto Ventrice. Le richieste per alleviare la crisi



AULLA — Dopo un anno dal crollo del ponte e la crisi portata dal coronavirus le imprese e le famiglie di Albiano Magra devono essere aiutate: sono 35 le imprese della frazione di Aulla, tra Toscana e Liguria, che con un’azione simbolica e pacifica questa mattina di Cna, hanno consegnato le chiavi delle aziende al Prefetto di Massa Carrara, Claudio Ventrice.

“Senza aiuti, sostegno concreto, tempi certi – ha detto Paolo Bedini, Presidente Cna Massa Carrara – tra un anno ad Albiano Magra le imprese saranno tutte chiuse. E con loro morirà la comunità. Dove c’è impresa c’è vita”.

Insieme a Paolo Bedini c’erano il funzionario e referente delle imprese di Albiano Magra per conto di Cna, Giacomo Cucurnia, il vice sindaco di Albiano Magra, Roberto Cipriani, Massimiliano Abate in rappresentanza delle imprese ed il referente per le relazioni istituzionali di Cna, Angelo Lattanzi. 

Sul tavolo tre richieste: più ristori per le imprese di Albiano, un servizio di trasporto pubblico dedicato nella tratta Albiano ed Aulla per ridurre i tempi di percorrenza ed anche i costi e la possibilità per i residenti di spostarsi anche nei comuni limitrofi della provincia di Massa Carrara così come accade per quattro comuni della Liguria. 

Richieste che il Prefetto ha raccolto ed assicurato di prendere in carico a partire, già dalle prossime ore, di una ordinanza che consentirà ai residenti di Santo Stefano Magra, Bolano, Follo e Vezzano, di potersi muovere anche in zona rossa nei territori limitrofi per beneficiare di servizi essenziali.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nelle ultime 24 ore un unico territorio comunale è stato risparmiato dal contagio, mentre aumentano ancora le vittime imputabili al virus
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Ciro Vestita

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità