QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTREMOLI
Oggi 11° 
Domani 13° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News lunigiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali lunigiana
lunedì 24 febbraio 2020

Attualità sabato 26 novembre 2016 ore 09:25

Tutti uniti contro il razzismo

E' lo slogan adottato dalle associazioni del territorio che hanno deciso di contrastare le azioni della Lega contro gli immigrati



AULLA — A creare questo gruppo volto a sensibilizzare i cittadini aullesi e lunigianesi all'accoglienza, è stato il Circolo Arci Agogo che ha coinvolto la Cgil di Massa Carrara, Legambiente Lunigiana, Archivi della Resistenza, Anpi di Aulla, Licciana Nardi, Villafranca, Bagnone, Casola e Fivizzano, il coordinamento Idee in Comune, la segretaria del Pd di Albiano Magra Luciana Venturini e il partito di Rifondazione Comunista. 

Tutte queste associazioni, ieri mattina, hanno sposato una linea unica nei confronti di quei partiti che, da quanto sostengono, istigano all'odio una popolazione già affranta dai problemi di tutti i giorni: "Noi esponenti dell'associazionismo e del volontariato, del mondo sindacale, dell'impegno politico di base vogliamo dire con forza che esiste un'altra parte di Aulla e della Lunigiana, che pratica ogni giorno l'accoglienza e l'incontro. E lo vogliamo dire in un periodo in cui esponenti politici nazionali ci hanno messi sotto i riflettori con un racconto del nostro territorio che non ci appartiene."

Ha attaccato così il suo intervento Ilaria Biagi, responsabile Arci Agogo, poi ha continuato: "Sappiamo che il tema delle migrazioni sarà la sfida del futuro e che razzismo e chiusura sono il primo passo verso lo sfaldamento della nostra società e delle nostra comunità. Sappiamo anche che il razzismo attecchisce facilmente in un territorio depresso come il nostro, e particolarmente toccato dalla crisi in corso, crisi economica-sociale e politica."

"Sarà nostra responsabilità - conclude - costruire un sistema di accoglienza che dia dignità alle persone, responsabilità alle istituzioni pubbliche e che favorisca quell'incontro, quella conoscenza e quella solidarietà tra le persone che è l'unica via d'uscita da un crisi che colpisce – seppure in maniera diversa – tanto coloro che scappano dalle loro case quanto coloro che non trovando più risposte nella solidarietà pensano di trovarle nell'egoismo."



Tag

Conte ai contagiati: ' Vi abbraccio, Italia vi è vicina e non vi abbandona'

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità